mondocdphome
 
TEMPO LIBERO





colora

1


2

Barzellette

Un cucciolo di cdp esce dalla tana e comincia ad esplorare il mondo. Incontra un cane e gli chiede:"tu chi sei?" ed il cane :"sono il cane lupo" "non può essere ! Uno, o è cane o è lupo" ed il cane con tanta pazienza gli spiega "mia mamma era una lupa, mio papà un cane, si sono innamorati e sono nato io, il cane lupo".
Il cdp si reca perplesso presso un ruscello per bere e qui vede un pesce "e tu chi sei?" ed il pesce "sono la trota salmonata" "non è possibile, uno, o è trota o salmone" e la trota: "mia mamma era trota, papà salmone, si sono innamorati e sono nata io".
Il cdp  perplesso si gira e vede un insetto "e tu chi sei?" e l'insetto: "sono la zanzara tigre.........." e il cdp: "ora  non diciamo fesserie!!!!!!"

 

Dopo una focosa notte d'amore il cdp disse all'elefante: la prossima volta però stai tu sotto!!!!

 

Un cane della prateria  e' fortemente fissato che l'unica erba che puo' mangiare deve essere coloratissima. Un giorno vede un piccolo gatto che stranamente bruca un mucchietto d'erba datogli dal padroncino; allora lo va a scacciare e poi gli ruba l'erba. Morale: l'erba del MICINO e' sempre piu' verde!

 

Un cdp sta seduto su un albero e si fa una canna. Una lucertola passa lì sotto, guarda in alto e dice: - Ehi! Che stai facendo? Il cdp le dice: - Sto fumando una canna, sali e fatti un tiro! Così la lucertola sale, si siede accanto al cdp e si fanno un po' di canne. Dopo un po' la lucertola dice di avere la bocca asciutta e va al fiume a bere. La lucertola è così fuori che si sporge troppo dalla riva e cade nel fiume. Un coccodrillo vede la scena, nuota fino alla lucertola e la aiuta a raggiungere la riva, poi gli chiede: - Ma che combini? La lucertola gli racconta che stava su un albero a farsi la canne con un cdp, si è sballata troppo, ed è caduta in acqua mentre beveva. Il coccodrillo, che non vede di buon occhio il consumo di droghe, va allora nella  prateria, trova l'albero dove il cdp si sta finendo l'ennesima canna, guarda su e dice: - Hey, tu! Il cdp guarda giù e fa: - Da pauuuuraaaa... ma quanta cavolo di acqua hai bevuto?!?

 

Come si fa a far dire ad un cdp la parola ELEFANTE? Lo si manda nel deserto; qui gli vengono in miraggio le aranciate; poi si apre il frigo pieno di Coca Cole e lui esclama: E le fante?

 

Un cdp chiede ad un elefante che sta facendo il bagno nel fiume: "Vieni un po' fuori tu". L'elefante obbedisce controvoglia, ma il cdp subito dopo lo ferma: "Torna pure in acqua: volevo vedere se avevi preso tu il mio costume!”

 

Una mattina un pastore si accorge che una delle sue pecore sta male. Sale sulla collina e chiama a gran voce il suo vicino: "Pasquale! Pasquale". Pasquale esce di casa e urlando risponde: "Che c'è?!?". E il pastore "Che ci desti alla tua pecora quando stava male?". "La trementina". "La trementina ???". "Si, la trementina!". "Va be' grazie". Passano due giorni e il pastore sale di corsa sulla collina: "Pasquale! Pasquale!". "Che c'è?". "Che hai detto che ci desti alla tua pecora quando stava male?". "La trementina". "E perché la mia è morta, allora?". "....anche la mia!"

 

Un signore sta mangiando in un ristorante e dalla vetrata dello stesso vede una papera che fa l'autostop. Incuriosito si sofferma a guardare e si domanda dove vada quella papera. Passa una macchina e si ferma per dare un passaggio alla papera; la papera sale e la macchina riparte. Dopo 10 metri circa l'auto si ferma e la papera scende per ricominciare a fare l'autostop. Passa una seconda auto e si ripete la stessa scena: la papera sale in macchina e dopo 10 metri ridiscende. Così avviene con una terza auto e poi con una quarta e una quinta. Incuriosito il tizio che stava al ristorante termina di corsa il pranzo e dopo aver preso l'auto si ferma per dare un passaggio alla papera autostoppista. La papera sale in auto e il tizio, dopo essere ripartito, per sbloccare la tensione chiede: - Dove ti devo lasciare? La papera brevemente: - QUA.

 

Un DAINO dice ad un altro DAINO: giochiamo a nasconDAINO??? E quello: DAI.....NOOOOO!!!!!

 

Attaccati ad un ramo ci sono dei pipistrelli che dormono a testa in giu'. Ad un certo punto un pipistrello si rigira e continua a dormire a testa in su. Uno degli altri si sveglia, lo guarda e, girandosi verso gli altri, esclama: "a raga', Ugo è svenuto un altra volta!!"

 

Cosa dice un vitello siciliano quando rientra nella stalla? - Min**ia, tonnato sono!

 

Pianura Padana. La mucca fa al vitello: - Piccolo mio... mmmmmma come sei cresciuto! Ed il vitellino: - Perché MANZO!

 

Nella fattoria, la gallina si rivolge alla mucca lamentandosi:
-Pensa, è una vita che lavoriamo qua, io mi faccio un sedere così tutte le mattine per fare l'uovo fresco e mai una soddisfazione, mai un complimento, mai una parola buona, una carezza...
La mucca replica:
-Allora guarda me: sono tre anni che il contadino mi tocca le tette, e mai una volta  che mi avesse invitato a cena .

 

I padroni escono, resta in casa solo il cane della prateria.
Suona il telefono, il cdp risponde:
- Yip!
- Come prego? - chiede stupito l'interlocutore all'altro capo della linea.
- yip!
- Pronto! Come? Non ho capito...
- Senta, Y come yogut, I come Imola, P come Palermo...

 

Domenica pomeriggio allo stadio
. Le gradinate sono colme di spettatori.
Ad un tratto uno spettatore sente mormorare dal suo vicino:
"Cinquantamila spettatori, ventidue giocatori, due guardalinee ed un arbitro".
Poi dopo un pò, di nuovo:
"Cinquantamila spettatori, ventidue giocatori, due guardalinee ed un arbitro".
Non riuscendo a capire il significato di queste parole ripetute ad intervalli regolari, si rivolge al vicino e gli chiede:
"Ma lei che cosa intende dire con questa frase?"
E questi:
"Cinquantamila spettatori, ventidue giocatori, due guardalinee ed un arbitro...
...e quel disgraziato di piccione doveva farla proprio sulla mia giacca nuova!"

1

2

3

 

 

Valeria Ricevuto

Copyright © 2007-2008 MondoCdP. All rights reserved.  Privacy Policy Bucchieri Marco